Sergio Capellini Artisti
 
Bologna 1942
 
 

Sergio Capellini nasce a Bologna nel 1942.
Da giovanissimo manifesta la sua inclinazione all'arte. Nel 1962 si trasferisce a Roma dove è allievo di Luciano Condorelli, anziano scultore figurativo, che gli insegna a modellare la creta, il gesso e a scolpire la pietra.
Forte di questa esperienza formativa, apre il proprio studio ed incomincia un percorso artistico che, fra ricerca e produzione, non conosce soste. Dalla terracotta si avvicina al bronzo, con una particolare raffinatezza stilistica e tematica. Particolarmente sensibile alla poetica del corpo e del suo movimento, colpiscono la linearità e la dinamicità delle sue ballerine.

Nel 1978 si trasferisce a Verona, restandovi fino al 1985, anno in cui andrà a vivere nella campagna veronese, dove tuttora vive e lavora.

Ha realizzato opere su commissione che si trovano in piazze, edifici pubblici, privati e luoghi sacri. Ha tenuto mostre personali e collettive in Italia, Germania, Austria, Svizzera, Lussemburgo, Belgio, U.S.A., Canada e Giappone. 

 
CHI SIAMO ARTISTI MOSTRE-EVENTI NOVITÁ ACQUISTIAMO CONTATTI NEWSLETTER DOVE SIAMO